Traditional, complementary and alternative medical systems and their contribution to personalisation, prediction and prevention in medicine—person-centred medicine

image_pdfimage_print

I sistemi medici tradizionali, complementari ed alternativi contribuiscono alla fondazione della medicina centrata sulla persona, che è un nuovo orientamento epistemologico per la scienza medica che pone la persona come entità fisica, psicologica e spirituale al centro dei processi di mantenimento della salute e dei procedimenti terapeutici. La medicina centrata sulla persona si pone lo scopo di allargare l’approccio bio-molecolare riduzionistico della scienza medica per portarlo ad una integrazione che permetta ai medici, agli infermieri, a tutti gli addetti ai processi di mantenimento della salute ed ai pazienti di diventare i reali protagonisti dei servizi sanitari.

L’articolo allegato “Traditional, complementaruy and alternative medical system and their contribution to personalisation, prediction and prevention in medicine – person-centred medicine” ci è stato inviato dal dott. Paolo Roberti di Sarsina che è uno degli autori ed è stato pubblicato sul EPMA Journal. Siamo lieti di proporlo anche ai lettori di Olos e Logos: Dialoghi di Medicina Integrata.

Nel file pdf allegato si trova il testo del documento.

O digita: http://www.epmajournal.com/content/pdf/1878-5085-3-15.pdf

Lascia una risposta