Il qigong di Civitanova e la RAI

image_pdfimage_print

Puoi scaricare qui il PDF dell’articolo

La Rai ha dedicato alla medicine tradizionali una serie di trasmissioni intitolata “Le culture della guarigione” nell’ambito della quale alcune puntate hanno affrontato vari aspetti della medicina tradizionale cinese: i principi, l’agopuntura, la farmacologia e le ginnastiche mediche: queste ultime con due trasmissioni dedicate al qigong ed al taijiquan.

Entrambe le trasmissioni sono state realizzate con la consulenza di una serie di esperti di medicina cinese: la sinologa Giulia Boschi, la dott.ssa Hu Lihuan, il prof. Jin Hong Zhu della Facoltà di Medicina Tradizionale Cinese di Nanchino ed il dott. Lucio Sotte.

Alcune riprese di queste trasmissioni sono state effettuate a Civitanova Marche nell’ambulatorio del dott. Sotte per realizzare le interviste e nel palazzetto dello sport durante i corsi di ginnastica medica cinese organizzati dal Comune di Civitanova Marche nel lontano anno 2000.

Le trasmissioni possono essere visualizzate on line ed è assai semplice accedervi: basta cliccare su un qualsiasi motore di ricerca “Lucio Sotte rai”.

Si tratta di programmi divulgativi che sono in grado di presentare con chiarezza i principi ed i fondamenti delle ginnastiche mediche cinesi.

Inoltre si avvalgono di alcune riprese storiche realizzate in Cina da Michelangelo Antonioni per realizzare il famoso documentario proiettato per la prima volta negli Stati Uniti nel dicembre del 1972 e trasmesso dalla RAI in tre puntate tra il gennaio e il febbraio dell’anno seguente.

Nel 1972, al culmine della rivoluzione culturale maoista, il governo cinese invitò Michelangelo Antonioni a fare un documentario sulla Nuova Cina. Il regista andò otto settimane con una troupe cinematografica a Pechino, Nanchino, Shanghai e nella Provincia Hunan per realizzare le riprese di questo eccezionale documento storico sulla Cina di Mao.

 

Comments are closed.